logo-Confsal UNSA 

Federazione Confsal-UNSA

Coordinamento Nazionale

ORDINI PROFESSIONALI

Via Napoli, 51 – 00184 Roma - Tel. 06 4828232

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Roma, 18 giugno 2022
 
 

A TUTTI GLI ORDINI PROFESSIONALI
A TUTTI GLI ASSOCIATI
A TUTTI I RESPONSABILI TERRITORIALI
LORO SEDI


 

Oggetto: comunicazione nuove mail Coordinamento Nazionale Confsal UNSA Ordini Professionali

Si comunica che dalla data odierna la nuova mail del Coordinamento Ordini Professionali della Confsal UNSA è Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Dalla stessa data è stata istituita la nuova PEC dedicata al citato Coordinamento  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Le precedenti mail e PEC sono in dismissione e funzioneranno per un periodo di tempo limitato, mentre manterrà la sua funzionalità il sito “storico” www.sidop.org.
Preghiamo gli interessati di utilizzare sin d’ora le nuove mail.

Cogliamo l’occasione per ricordare a tutti che in riferimento al “Bonus Energia” del prossimo luglio, i dipendenti degli Ordini Professionali, in quanto dipendenti pubblici del Comparto Funzioni Centrali dello Stato, non sono tenuti a fornire la dichiarazione preventiva prevista solo per i dipendenti del settore privato.

Per pensionati e dipendenti pubblici saranno Mef e Inps a incrociare i dati a loro disposizione, nel rispetto della normativa privacy, per determinare se spetta o meno il bonus di 200 euro (Certificazione Unica inferiore ai 35 mila euro lordi).

Per non creare però il rischio di inutili tensioni o disservizi che potrebbero pregiudicare l’erogazione agli aventi diritto del citato contributo, qualora alcuni Ordini abbiano inteso predisporre un apposito modello, non riteniamo utile opporci a tale adempimento, seppure non previsto.

Cogliamo l’occasione per porgere a tutti i nostri più cordiali saluti.

 

IL COORDINATORE NAZIONALE
Paolo Calì

 

   Testo originale del comunicato