Informativa ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003


Nel rispetto del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il Coordinamento Aziendale Fialp-Cisal degli Ordini e Collegi Professionali La informa, nella Sua qualità di “interessato” ai sensi del predetto Codice, che il suddetto Sindacato deve acquisire alcuni dati personali che La riguardano, fornendoLe di seguito le informazioni concernenti le finalità cui sono destinati tali dati, le modalità del loro trattamento, la natura obbligatoria del loro conferimento, le conseguenze del rifiuto di prestare il consenso al trattamento, i soggetti o le categorie di soggetti ai quali gli stessi possono essere comunicati e l’ambito di diffusione dei dati medesimi, i diritti dell’interessato, il titolare e gli incaricati del trattamento.
Tali informazioni sono rappresentate anche al fine che Lei possa prestare per iscritto il Suo consapevole consenso al trattamento di seguito illustrato dei suoi dati personali da Lei stessa forniti al sindacato.
Il trattamento delle informazioni a Lei inerenti sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Pertanto, ai sensi dell’articolo 13 del predetto Decreto Legislativo n. 196/2003, Le significhiamo quanto segue circa le modalità del trattamento dei Suoi dati personali che intendiamo porre in essere.

  1. I dati personali da Lei forniti verranno trattati, nei limiti dell’Autorizzazione generale del Garante, per la difesa dei diritti sindacali dei lavoratori.
  2. Il trattamento sarà effettuato utilizzando supporti cartacei e/o informatici ed anche con l’ausilio di mezzi e strumenti elettronici, informatici, telematici o comunque automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i Suoi dati personali ed altresì idonei a connettere i dati in questione con quelli di altri soggetti, in base a criteri qualitativi e temporali, ricorrenti o definibili di volta in volta. Il trattamento sarà realizzato, nel rispetto dei limiti e delle condizioni di cui all’art. 11 del D. Lgs. N. 196/2003, per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4, comma 1, lett. a) del medesimo decreto. Il trattamento sarà svolto dal titolare e dagli eventuali incaricati del trattamento che saranno nominati dal medesimo titolare ed i cui identificativi potranno essere acquisiti presso la sede del titolare del trattamento.
  3. Il conferimento dei dati di cui alla presente è strettamente necessario per il raggiungimento delle finalità di cui al punto n. 1. L’eventuale Suo rifiuto di conferire detti dati comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto n. 1 e, quindi, l’impossibilità di procedere alla registrazione del Suo nominativo tra i nostri associati.
  4. I dati personali e sensibili, oltre che al Coordinamento Aziendale Fialp-Cisal degli Ordini e Collegi Professionali, ed al datore di lavoro e/o soggetto gestore del trattamento economico, potranno essere comunicati, per le finalità di cui al punto n. 1, a collaboratori esterni e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto e completo adempimento delle finalità indicate nel punto n. 1. Detti dati personali non saranno soggetti a diffusione se non chiedendoLe espressamente il consenso, e potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea nell’ambito delle finalità di cui al punto n. 1, nei limiti e con l’osservanza delle disposizioni normative e regolamentari vigenti.
  5. Ai sensi dell’art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali e altri diritti), del predetto decreto legislativo n. 196/2003, la S.V. ha diritto di ottenere dal titolare del trattamento:
  • la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • l’indicazione:

a. dell'origine dei dati personali,
b. delle finalità e modalità del trattamento,
c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2 del D. Lgs. N. 196/2003;
e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.


La S.V. ha, inoltre,  diritto di ottenere dal titolare del trattamento:

a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c. l'attestazione che le operazioni di cui ai punti precedenti sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

La S.V. ha, infine, diritto di opporsi, in tutto od in parte

a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale
6. Il titolare del trattamento è il Coordinamento Aziendale Fialp-Cisal degli Ordini e Collegi Professionali, in persona del Coordinatore Generale pro-tempore.

Coordinamento Sindacale degli Ordini e Collegi Professionali